02/10/2017

VISITA AL CLUB DEL GOVERNATORE MAURIZIO MARCIALIS

Stasera il Governatore Maurizio Marcialis ha fatto visita al Club. Accolto nel pomeriggio dal Consiglio e dalle Commissioni, con la moglie Flavia a raccontare alle signore il suo progetto dedicato alla ricerca sulle cause dell’Alzheimer per finanziare una borsa di studio in team al Prof. Zamboni, il Governatore ha spiegato i punti cardinali della sua annata.
Originario di Comacchio, 68 anni, Maurizio è architetto ed oltre ad aver insegnato ha anche portato avanti la libera professione. Gli interessano particolarmente arte e ambiente, è nel Rotary dal 1991.
Il Governatore ha presentato il motto del Presidente Internazionale, l’australiano Ian Riseley: ‘Il Rotary fa la differenza’.
“Il Governatore è uomo di conti e alla fine dell’anno chiederà conto di quanto abbiamo investito nei service, ma anche di quanto tempo abbiamo dedicato al Rotary”.
Marciali ha ricordato la centralità della Fondazione Rotary e ribadito che la battaglia per sconfiggere la Polio non è ancora finita. Anzi, oltre ai Paesi nei quali per cultura è complicato intervenire, la Nigeria ha avuto un ritorno di casi, assolutamente da sconfiggere. La giornata dedicata a End Polio Now sarà il 24 ottobre.
Altra priorità, l’ambiente. Partendo dalle cose più semplici ma molto utili, come l’idea di piantare un albero per ogni rotariano. Marcialis ha invitato il Club ad adoperarsi in tal senso.
Inoltre, sono state ricordate altre commissioni importanti: quella dedicata all’agroalimentare per contrastare lo spreco alimentare (65 kg annui pro capite!) con due convegno fra Bologna e Parma; quella dedicata alle fellowship.

stampa la notizia in pdf