15/05/2012

IL RYLA DI GIACOMO

Il XXX Ryla ha avuto un partecipante ‘made’ in Rimini Riviera, Giacomo Michelucci, che ieri sera è venuto al Club a raccontare la sua esperienza.
Un racconto semplice, pieno di emozione e di soddisfazione quello di Giacomo, che a Cesenatico ha trascorso giornate all’insegna di Leadership, Talento ed Equilibro. Al solito si sono alternati fior di relatori.
Paolo Braccini, che nel Club segue e stimola a percorrere le varie opportunità che si aprono per i nostri ragazzi grazie al Rotary, ha ricordato le opportunità possibili, come lo ‘scambio giovani’ e le ‘borse della pace’.
Poi è stata la volta di Giacomo raccontare come la partenza delle giornate sia stata orientata a capire la direzione da prendere e poi, grazie alle relazioni, affinare con i gruppi di lavoro un percorso per apprendere e tradurre le informazioni in un elaborato finale. I partecipanti erano oltre 70 di tutto il distretto, tutti attenti a cogliere per se stessi e in un’ottica di squadra le ‘lezioni’ che si sono alternate nelle varie sessioni.
Oltre all’ascolto, anche visite negli stabilimenti Orogel e Trevi, per rendersi conto anche del lavoro d’impresa.
Per Giacomo è stata una bella esperienza, per il Club la soddisfazione di aver offerto una preziosa opportunità ad un ragazzo volenteroso e desideroso di apprendere e di ascoltare. Giacomo ha ringraziato il Rotary e il Club, ma in realtà siamo noi a ringraziare lui, perché ragazzi giovani con questa voglia di ascoltare e di imparare… ispirano ottimismo!

stampa la notizia in pdf