Novembre - Lettera del Governatore Andrisano

01 novembre 2019   00:00  

Lettera di novembre (mese della Fondazione Rotary)

Carissimi,

siamo reduci da Catania, sede che ha ospitato il GETS,  seminario di formazione per i Governatori eletti, e l’Institute,  momenti di impegno formativo e informativo,  organizzati quest’anno da Francesco Arezzo, membro del board internazionale; abbiamo potuto incontrare il presidente internazionale Mark D. Maloney, in un contesto veramente incredibile sia per la bellezza dei luoghi, sia per la meravigliosa ospitalità degli amici siciliani: un’ occasione interessante di  confronto in cui è stata   ampiamente confermata la sua linea di programma, già enunciata a San Diego a gennaio,  e in cui è stata  annunciata la sua prossima presenza in Italia, a Roma, il 7 e 8 maggio per celebrare la piena intesa tra Rotary e Nazioni Unite .

Ora, vi contatto nuovamente rammentando a coloro che non hanno potuto essere presenti l’interessante edizione dell’IDIR/SEFR (Istituto Distrettuale di Informazione Rotariana/Seminario sulla Fondazione Rotary) del 19 ottobre u.s., tenutasi presso la sede Unimore di Reggio Emilia a Palazzo Dossetti (video-registrazione disponibile sul nostro sito). Numerosi soci hanno partecipato, sia in presenza, sia in streaming, alla nostra giornata di informazione durante la quale, attraverso alcune tavole rotonde, abbiamo illustrato, con tutti i responsabili di commissione e anche in compagnia dei rappresentanti dei club giovanili le iniziative distrettuali che saranno attivate durante l’annata 2019/20; i relativi appuntamenti sono già stati indicati sul sito del distretto. I commenti alla giornata sui social sono stati positivi; siamo pertanto incoraggiati a continuare in futuro con il medesimo format.

La seconda parte della giornata è stata dedicata agli interventi dei nostri responsabili distrettuali sulle opportunità e sulle attività e iniziative della Rotary Foundation, preceduti da un discorso di inquadramento presentato da Giulio Koch, responsabile RF di area 12. Il mese di novembre è proprio dedicato alla Fondazione. Istituita nel 1928, la RF ha perseguito con successo la sua missione di permettere ai Rotariani di migliorare la comprensione mondiale, la buona volontà e la pace attraverso il miglioramento della salute, il supporto all’istruzione e l’alleviamento della povertà. Più in dettaglio ricordo che oggi sono ben 6 le linee di finanziamento connesse al Fondo permanente della fondazione:

  1. PACE: PREVENZIONE /RISOLUZIONE DEI CONFLITTI
  2. PREVENZIONE E CURA DELLE MALATTIE
  3. Acqua e strutture igienico sanitarie
  4. Salute materna ed infantile
  5. Educazione di base e alfabetizzazione
  6. Sviluppo delle economie locali

 

Ma prima di entrare nel dettaglio delle iniziative che coinvolgono la Fondazione, mi pare opportuno sottolineare il grande successo a Castrocaro per la celebrazione della giornata sulla eradicazione della Polio, presso il Grand Hotel delle Terme, grazie alla regia e capacità organizzativa del nostro socio Salvatore Ricca Rosellini che, ancora una volta ha riempito la sala con più di 200 rotariani provenienti da tutto il Distretto nella serata organizzata dal club di Forlì. Presenti e premiati con onorificenza PHF i presidenti di tutti i Club che hanno partecipato con i loro soci o famigliari alla corsa cittadina di giugno, finalizzata a raccogliere i fondi (ben 30.000 Euro) per la eradicazione definitiva della poliomielite, oggi obiettivo principale perseguito dalla Fondazione.

Nella nostra organizzazione distrettuale le attività della Rotary Foundation e le opportunità che vengono offerte sono coordinate e gestite da una Commissione, molto strutturata e articolata in una serie di sottocommissioni, presieduta dal PDG Franco Venturi; sono tutti già da tempo    all’opera per il migliore successo delle iniziative proposte dai nostri Club. Vi rammento le loro denominazioni e i relativi Rotariani responsabili:

  1. Raccolta Fondi (Luciano Alfieri, Guastalla)
  2. Gestione sovvenzioni e progetti (Alberto Azzolini, Rimini)
  3. Buona amministrazione (Fernado Imbroglini, Forlì)
  4. Borse di studio (Beatrice Borghi, Bologna Est)
  5. Borse della pace del Rotary (Claudio Pezzi, Bologna Ovest)
  6. Volontari del Rotary (Antonio Fraticelli, Bologna Valle del Savena)
  7. Delega alla Protezione Civile (Antonio Marturano, Reggio Emilia)
  8. Polio Plus (Salvatore Ricca Rosellini, Forlì)
  9. VTT-VTE (Clemente Ingenito, Sassuolo)
  10. Coordinamento Paul Harrys Society (Antonio Fraticelli, Bologna Valle del Savena)

Il ruolo svolto da tutti i responsabili è particolarmente importante. Sono i punti di riferimento per tutti i Club del distretto che hanno intenzione di utilizzare gli strumenti della fondazione per consentire l’attivazione delle numerose iniziative e dei progetti di servizio. La Commissione in ambito distrettuale è anche disponibile per la formazione dei responsabili di club e per la corretta illustrazione delle potenzialità e operatività.

In chiusura, voglio preannunciare l’incontro distrettuale del 9 novembre sulla Gestione Fondi della Fondazione, organizzato dal mio successore Adriano Maestri a Bologna all’Hotel Savoia. Sarà un’occasione di apprendimento delle modalità operative per il finanziamento dei progetti di club, di distretto e globali. Importante ricordare che l’invio delle proposte per i progetti di distretto sarà il prossimo 31 marzo 2020. Prego quindi i presidenti in carica di cooperare con i presidenti incoming.

Come al solito, prima di salutarvi, l’agenda del mese: sabato 16 novembre il nostro evento distrettuale Pianeta Uomo a Bologna, organizzato da Giuseppe Martorana in aula absidale di Santa Lucia e supportato dall’intero Gruppo Felsineo. E poi ancora sabato 23 novembre a Cesena in Romagna, presso la sede della Technogym, la giornata contro la violenza verso le donne, organizzata dal R.C. Valle del Rubicone; e infine sabato 30 novembre la giornata dedicata alla Colletta alimentare, coordinata da Claudio Pezzi, che chiuderà le attività supportate dal distretto per questo 2019. Prevista infine alla data del 10 dicembre, alla vigilia del periodo delle serate degli auguri natalizi, il completamento di tutte le visite con l’incontro del Governatore al suo Club di Bologna.

Un affettuoso saluto.

Angelo

MULTI-ROTARY - Distretto 2072